Home

DE · IT

Catania - Città all'ombra dell'Etna

Catania - CentroSulle pendici meridionali dell'Etna si trova Catania che si estende fino alla costa del Mar Ionio. Catania è dopo Palermo la più grande città della regione Sicilia. Questa pulsanta città portuaria vive all'ombra dell'Etna. Dopo l'eruzione del vulcano del 1669 e il catastrofale terremoto del 1693 Catania fu quasi completamente distrutta. La città fu recostruita su progetto dell'architetto Giovanni Battista Vaccarini (1702-1768). Nacque così una città con chiese e palazzi in stile barocco del XVIII secolo, che si possono ammirare ancora oggi.

L'impiego della pietra lavica come materiale di costruzione è dappertutto visibile nella città: nei palazzi, nelle chiese, nelle strade e al porto. Anche il teatro romano e l'anfiteatro furono construiti con questa pietra nera.

Catania, detta anche "città nera", è considerata il centro economico della Sicilia. I ricci raccolti, grazie alla terra fertile delle pendici dell'Etna, l'utilizzo del porto per esportare prodotti agricoli come oglio, cereali, vino, come pure initiativa degli abitanti hanno contribuito a trasformare Catania in una città moderna e vivace.

Mappa: Catania

Monumenti a Catania

1Monastero di San Benedetto
2Chiesa San Nicolò
3Anfiteatro
4Basilica Collegiata
5Cattedrale di Sant'Agata
6Fontana dell'Elefante
7La pescheria
8Chiesa San Francesco
9Teatro Massimo

10 Terminal bus
11 Stazione Centrale

Catania a colpo d'occhio

Provincia
Superficie
Livello
Abitanti

Catania
180 km²
7 m s.l.m.
293.458 (31.12.2010)

Informazioni su Catania

Link utili su Catania

Prenota il tuo hotel a Catania

Cerca gli hotel a Catania

1 | 2 | 3 | 4 | 5